NaturArte si sposta nella città meneghina per promuovere i quattro Parchi della Basilicata

Il prossimo venerdì 13 novembre una delegazione composta dai rappresentanti dei quattro Parchi della Basilicata (Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, Parco di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane, Parco della Murgia Materana...

Si chiude la terza edizione di NaturArte nel Parco Nazionale dell’Appennino Lucano

PNAL, 3 novembre 2015 – Con la “due giorni” tra Anzi e Laurenzana si chiude la rassegna delle iniziative di NaturArte nel Parco Nazionale dell’Appennino Lucano. Un bilancio più che...

Raffaele Tedesco e Daniele Scannapieco il 1° novembre a Laurenzana

Domenica 1° novembre 2015 sarà di scena a Laurenzana, Raffaele Tedesco, l'artista lucano che vanta all'attivo sei album, oltre che tante collaborazioni con autori come Mogol, Mario Lavezzi, Giuseppe Anastasi...

Caterina Pontrandolfo il 31 ottobre ad Anzi

Sabato 31 ottobre 2015 si esibirà ad Anzi Caterina Pontrandolfo. Cantante/performer, attrice, drammaturga, ricercatrice, regista, la poliedrica artista lucana porterà in scena lo spettacolo: Canti di Basilicata.Sarà accompagnata da Paolo...

Con NaturArte una settimana di eventi nel Parco della Murgia Materana

Una settimana di eventi quella dedicata a NaturArte dal Parco della Murgia Materana che avrà inizio l’11 ottobre prossimo. Sette giorni interamente incentrati sulla cultura: tra fotografia, dipinti, lettura e...

« »

E’ il festival che mette in scena le bellezze naturalistiche e le eccellenze artistiche, storiche, culturali, artigianali di questa parte d’Italia ancora poco conosciuta. Incastonati tra le montagne, arroccati sulle alture o distesi sui calanchi, i borghi lucani per l’occasione si animano di luci, stand espositivi dei prodotti agro-alimentari e artigianali allestiti per i visitatori e mettono in mostra i loro capolavori conservati gelosamente. Tra chiese che custodiscono da secoli veri e propri gioielli artistici, aree archeologiche, musei, castelli, angoli suggestivi che offrono agli occhi panorami mozzafiato, il visitatore può soddisfare il suo desiderio di scoprire scrigni di storia millenaria.

Il primo appuntamento del festival: il week end del 3-4 ottobre prossimo nel Parco di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane. Accettura ed Oliveto Lucana offriranno le scenografie per la “due giorni”. Siamo nell’area del Volo dell’Angelo, uno degli attrattori più entusiasmanti della Basilicata, dove il visitatore collegato ad un cavo di acciaio può planare sulle vette delle montagne di Castelmezzano e Pietrapertosa, due piccoli borghi incastonati nella roccia. Emozione unica. Vette come guglie di una cattedrale gotica dominano sul Bosco di Montepiano e sulla Foresta di Gallipoli Cognato. Falchi pellegrini e nibbi reali decorano i cieli luminosi. Tra le stoppie corrono lepri spaventate. Sui sentieri è facile incontrare ghiri e scoiattoli che vivono nascosti negli alberi secolari. Luogo fiabesco.

L’evento di NaturArte del Parco di Gallipoli Cognato avrà inizio il 3 ottobre ad Accettura dove i visitatori potranno fare trekking “Lungo la via del Maggio di Accettura”: il rito arboreo per antonomasia che omaggia l'albero e la sua simbologia. Culto ancestrale. Guide esperte faranno conoscere ai visitatori il rito del matrimonio degli alberi, il fil rouge che accomunava quasi tutte le civiltà europee e che, secondo molti studiosi, era racchiuso nel Rituale Arcaico della Primavera. Nei riti arborei di cui la Basilicata è ricca, l'albero diventava il simbolo del rigenerarsi della vita dopo il lungo inverno. La cultura popolare ritrovava in esso lo spirito fecondatore della vegetazione. Da qui ne derivava il "culto fallico" e i riti della fecondità. Per molti antropologi alcuni di questi riti simboleggiavano i sacrifici in onore della divinità. Ritengono, infatti, che il famoso "Maggio" lucano e la sua stessa etimologia derivi dal culto della dea Maya (da Maya "maggio"), risalente all’epoca dei Romani. In onore di Maya, come era di consuetudine in questa epoca, si svolgeva la festa della fecondazione arborea e degli animali. In tale occasione si immolavano una scrofa e i suoi porcellini ai piedi di una quercia.

Il 4 ottobre la comunità di Oliveto Lucana accoglierà i gruppi in marcia da Accettura verso ‘Tempa Cortaglia’ offrendo loro le specialità enogastronomiche del Parco. Seguirà la visita al centro storico, tra i suoi vicoli più suggestivi decorati dai portali in legno di antichissima fattura. Questo piccolo borgo, che conta poco più di quattrocento anime, è famoso in tutto il mondo per i suoi laboratori di pittura, artigianato locale, ricami, merletti, pasta fresca, ‘ficazzole’, bambole di pasta e ‘cente votive’ ai quali sarà possibile partecipare nelle ore pomeridiane. Per gli amanti della fotografia sarà allestita la mostra fotografica “Storia, tradizioni, religiosità, usi e costumi del territorio”. Nella sua piazza Ducale lo show cooking, a cura dell’Unione Regionale Cuochi Lucani e la degustazione di prodotti tipici rivisitati sulle note di fisarmoniche, organetti e zampogne locali, chiuderanno il primo week end di NaturArte.

Ufficio stampa
NaturArte Basilicata

Calendario Eventi

loader
Caterina Pontrandolfo il 31 ottobre ad Anzi

Sabato 31 ottobre 2015 si esibirà ad Anzi Caterina Pontrandolfo. Cantante/performer, attrice, drammaturga, ricercatrice, regista, la poliedrica artista lucana porterà in scena lo spettacolo: Canti di Basilicata.
Sarà accompagnata da Paolo del Vecchio alle chitarre e bouzouki e da Francesco Paolo Manna alle percussioni.
Lo spettacolo si terrà presso il Palazzo La Fenice di Anzi a partire dalle ore 20. L'ingresso è gratuito.

Con NaturArte una settimana di eventi nel Parco della Murgia Materana

Una settimana di eventi quella dedicata a NaturArte dal Parco della Murgia Materana che avrà inizio l’11 ottobre prossimo. Sette giorni interamente incentrati sulla cultura: tra fotografia, dipinti, lettura e musica ma anche arricchite da format innovativi legati al trekking, che si trasforma per l’occasione in letterario o del riciclo conservando sempre la sua vocazione naturalistica.

Domenica 4 ottobre: Il borgo di Oliveto Lucano


Domenica 4 ottobre la carovana di Naturarte si sposta da Accettura ad Oliveto Lucano per il secondo appuntamento all'insegna dei saperi e dei sapori sulla scia di quelle che sono le tradizioni che caratterizzano l'identità di queste aree dell'area Parco di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane.

NaturArte si sposta nella città meneghina per promuovere i quattro Parchi della Basilicata

Il prossimo venerdì 13 novembre una delegazione composta dai rappresentanti dei quattro Parchi della Basilicata (Parco Nazionale dell’Appennino Lucano, Parco di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane, Parco della Murgia Materana o Parco Archeologico, Storico, Naturale delle Chiese Rupestri, Parco Nazionale del Pollino) si recherà a Milano per la presentazione del progetto di NaturArte e dei risultati finora conseguiti. All’iniziativa, che si terrà nella location del Mondadori Multicenter di via Marghera a partire dalle ore 16.30, parteciperanno l’assessore all’Ambiente e Territorio della Regione Basilicata Aldo Berlinguer e i presidenti dei Parchi: Domenico Totaro, Domenico Pappaterra, Mario Atlante e Francesco Pellecchia.

Raffaele Tedesco e Daniele Scannapieco il 1° novembre a Laurenzana

Domenica 1° novembre 2015 sarà di scena a Laurenzana, Raffaele Tedesco, l'artista lucano che vanta all'attivo sei album, oltre che tante collaborazioni con autori come Mogol, Mario Lavezzi, Giuseppe Anastasi e artisti come Arisa, Umberto Tozzi, Ornella Vanoni.
Domenica si esibirà nello spettacolo Che mondo che sei - Canzoni e dipinti. Sarà con lui il sassofonista Daniele Scannapieco, straordinario musicista jazz.
Lo spettacolo si terrà presso l'Auditorium comunale di Laurenzana a partire dalle ore 19.00.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Policy & Privacy